Preziosi agli occhi di Dio e della Chiesa

18 maggio 2017
?rel=0&autoplay=1

Incontrando i malati di Huntington, Papa Francesco ha chiesto di abbattere le barriere dell’emarginazione e dello scarto, ricordando che agli occhi di Dio ogni sofferente è figlio amato e prezioso. Bergoglio ha incoraggiato la ricerca purché non provochi distruzione di embrioni umani.

 

papa-malati-18-0-2017